Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Quello spione dell’iPhone

 

A QUANTO PARE, da quando è stato lanciata la versione 4 del sistema operativo iOS, gli iPhone fanno una cosa in più: registrano tutti gli spostamenti del suo proprietario (posizione e orario) in un file segreto che viene salvato sul computer durante le sincronizzazioni, con memoria fino a un anno.

Ne parlano numerosi siti di informazione in tutto il mondo e ci si chiede se non sia un colpo duro per la privacy, anche se non è ancora chiaro il motivo per cui Apple raccoglie questo tipo di informazioni che poi, comunque, rimane archiviato nel computer dell'utente e non viene spedito a nessun altro.