Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Dove sono finiti i sintetizzatori di una volta?

PER CHI HA avuto la passione per la musica, quella vera, quella degli anni Settanta, c'è poco da fare: l'arrivo del digitale ha distrutto molto. Non il digitale per la riproduzione, ma il digitale per la produzione. Intendo dire: i registratori digitali e gli strumenti con chip di silicio come cuore. Soprattutto le tastiere. Perché una volta, prima dell'esplosione delle tastierine MIDI negli anni Ottanta, c'erano tutt'altri strumenti per emettere i suoni. E mi riferisco in particolare a uno strumento. Il Mini-Moog.

 

Ebbene, ne esiste anche la versione per iPad. Che mi fa godere e soffrire allo stesso tempo. Che cosa strana.